Archivi categoria: News

Opere in concorso 2016

NARRATIVA ITALIANA

Francesco Carofiglio

Voglio vivere una volta sola

Piemme

Elvio Fassone

Fine pena: ora

Sellerio

Fabio Geda  Marco Magnone

Berlin. I fuochi di Tegel

Mondadori

Giovanna Nieddu

Lajoie, il narratore

L’asino d’oro

Lavinia Petti

Il ladro di nebbia

Longanesi

Paola Predicatori

Il tuo corpo adesso è un’isola

Rizzoli

voglio-vivere-una-volta-sola 882 berlin lajoie il-ladro-di-nebbia il-tuo-corpo-adesso-e-unisola

NARRATIVA STRANIERA

Corina Boman (trad. Sara Congregati)

La signora dei gelsomini

Giunti

Kent Haruf (trad. Fabio Cremonesi)

Benedizione

NNE

Ferenc Karinthy (trad. Laura Sgarioto)

Epepe

Adelphi

Luis Sepulveda (trad. Ilide Carmignani)

Il cane che insegnò a un bambino la fedeltà

Guanda

Akhil Sharma (trad. Anna Nadotti)

Vita in famiglia

Einaudi

Markus Zusack (trad. Chiara Brovelli)

Io sono il messaggero

Frassinelli

la-signora-dei-gelsomini benedizione epepe il-cane-che-insegno-a-un-bambino-la-fedelta vita-in-famiglia io-sono-il-messaggero

Informazioni
premioletteraria@gmail.com
www.premioletteraria.com

SalvaSalva

Annunci

I VINCITORI DELLA TERZA EDIZIONE

Sezione narrativa italiana

Giovanna NiedduLajoie, il narratoreed. L’asino d’oro

lajoie


Sezione narrativa straniera in traduzione

Marcus ZusakIo sono il messaggeroFrassinelli – traduzione di Chiara Brovelli.

Nel rispetto del regolamento del Premio e vista l’assenza della traduttrice, il premio viene assegnato al secondo classificato. Due risultano i romanzi secondi classificati per ex aequo:

Ferenc KarinthyEpepeAdelphi – traduzione di Laura Sgarioto

Akhil Sharma, Vita di famigliaEinaudi – traduzione di Anna Nadotti

epepevita-in-famiglia


La menzione di Letteraria in città (il libro più letto tra giugno e settembre dai lettori della Mediateca Montanari) va a:

Elvio FassoneFine pena: oraSellerio

882

Per maggiori informazioni: premioletteraria@gmail.com

LetterariaLab: un laboratorio di narrazione a Fano

Letteraria organizza un laboratorio di narrazione a Fano, con il sostegno dell’Assessorato alle Biblioteche del Comune di Fano e della MeMo – Mediateca Montanari. Presenti gli scrittori Baldelli, Maioli e Torino.

Letteraria_Lab

Letteraria, associazione culturale organizzatrice di Premio Letteraria e delle Giornate di Letteraria,  organizza un laboratorio di narrazione con gli scrittori Simona Baldelli, Maura Maioli e Alessio Torino.

Il laboratorio avrà la durata di 20 ore complessive e sarà articolato in 5 incontri-laboratorio frontali tematici della durata di 2 ore l’uno e 3 seminari intensivi in formula week end con ciascuno scrittore. Il primo incontro è fissato per venerdì 6 marzo alle ore 17,15 presso l’aula didattica della Mediateca Montanari.

Il laboratorio è riservato agli associati. Per associarsi è sufficiente versare la quota associativa annuale di 80 euro. E’ possibile associarsi ed iscriversi rivolgendosi alla segreteria organizzativa del Premio e Giornate di Letteraria all’indirizzo email: premioletteraria@gmail.com o inviando un sms con nome, cognome e contatto email, per l’invio della conferma e dei dettagli in programma, al numero:  366 – 4162930.

Simona Baldelli Simona Baldelli è nata a Pesaro e vive a Roma. Evelina e le fate e il suo primo romanzo, pubblicato per Giunti Editore e finalista al Premio Calvino 2012. Nel 2014 esce il suo secondo romanzo, sempre per Giunti Editore, Il tempo bambino considerato da subito tra i dieci migliori libri italiani del 2014.

Maura Maioli, nata a Rimini, è insegnante e traduttrice. Ha collaborato con le case editrici Sonzogno, Rizzoli e Bompiani, tra i numerosi libri tradotti si ricordano “Che pasticcio Bridget Jones!” di H. Fielding e “Con la neve fino agli occhi” di R. Sabbag. Ha pubblicato Le colline del silenzio (Guaraldi, 1995) finalista al Premio Calvino 1995 e Dila e gli altri (Pequod, 2009). Per un’estate sola (ItalicPequod 2012) è il suo ultimo romanzo.

Alessio Torino, nato ad Urbino, ha esordito nel 2010 pubblicando per Pequod il romanzo Undici decimi (Premio Bagutta Opera Prima, Premio Frontino) a cui è seguito nel 2011 per minimum fax Tetano (vincitore del Premio Lo Straniero). Nel 2013 pubblica, sempre per Minimum Fax, il suo terzo romanzo: Urbino, Nebraska.

Materiale per il download

– PROGRAMMA DETTAGLIATO
Locandina A4

Comunicato

ON LINE IL BANDO DELLA II EDIZIONE DI PREMIO LETTERARIA

Si rinnova per una seconda edizione il Premio Letteraria, premio per la narrativa edita italiana e in traduzione nato nel 2014. Il bando si apre il 1° gennaio 2015, ha scadenza il 31 gennaio 2015 ed è rivolto a tutte le opere di narrativa di autore italiano e di autore straniero tradotto, pubblicate tra il primo gennaio 2014 e il 31 gennaio 2015.
Stacks of books

Le novità introdotte nel bando di questa seconda edizione comprendono soprattutto una maggiore specifica per i criteri di partecipazione delle opere (estratto dal Bando di partecipazione 2015):

3 – Sono ammesse tutte le opere edite (si veda punto 1) che siano in possesso di una distribuzione nazionale e siano quindi riconducibili ad un codice ISBN.

4 – Non sono ammesse opere frutto di Self-Publishing, E-book, pubblicazione On-Demand. La partecipazione è ammessa per le opere in formato cartaceo.

5- Il Premio Letteraria non prevede spese di segreteria: il partecipante (che sia autore, traduttore o casa editrice in loro vece) dovrà unicamente provvedere alle spese di spedizione per l’invio delle opere.

8 – Ogni editore potrà partecipare con non più di n.° 4 opere complessive per ogni categoria, questo per consentire un’equa partecipazione al premio.

MATERIALI PER IL DOWNLOAD:

BANDO PREMIO LETTERARIA 2015
MODULO DI PARTECIPAZIONE PREMIO LETTERARIA 2015

CS Pubblicazione Bando II Edizione Premio Letteraria

Per informazioni:

Premio Letteraria / Segreteria Organizzativa
Via Bragadin, 5 – 61032 Fano (PU)
+ 39 329 9159082 – 349 5195230

premioletteraria@gmail.com
genni.ceresani@gmail.com

ANNUNCIATE LE CINQUINE DEI FINALISTI

La segreteria organizzativa del Premio Letteraria ha definito le cinquine finaliste del premio al termine del lungo lavoro di spoglio delle schede di voto prodotte dalla giuria, formata da studenti della Provincia di Pesaro e Urbino. A sorpresa un ex-aequo nella sezione narrativa italiana edita.

Fano – Sono state annunciate, nel corso della conferenza stampa indetta per martedì 8 luglio presso la Mediateca Montanari – MeMo di Fano, le cinquine finaliste della prima edizione del Premio Letteraria votate dalla giuria composta dai gruppi di lettura delle scuole superiori della provincia di Pesaro e Urbino. Le due cinquine sono il risultato del lungo spoglio di oltre 800 schede di voto delle 65 opere in concorso di cui 43 per la narrativa edita in lingua italiana e 22  per la narrativa straniera edita in traduzione.
Questi i finalisti:

NARRATIVA ITALIANA EDITA

– Simona Baldelli, “Evelina e le fate,  edito da Giunti
– Marco Campogiani, “ Smalltown boy”, edito da Edizioni A nordest
– Giuseppe Catozzella, “Non dirmi che hai paura”, edito da Feltrinelli
– Marco Pellegrini “Bella zio”, edito da Rizzoli
– Serena Poidomani “Ritratto di donna fiorentina”, edito da Leone editore
–  Ermanno Rea “Il sorriso di don Giovanni”, edito da Feltrinelli

NARRATIVA STRANIERA IN TRADUZIONE

–  Sergio Alvarez, “35 morti”, tradotto da Elisa Tramortin, La nuova frontiera
– Morten Brask, “La vita perfetta di William Sidis”, tradotto da Ingrid Basso, Iperborea
– Kevin Powers “Yellow birds”, tradotto da Matteo Colombo, Einaudi
– Stendhal “Il rosso e il nero”,nuova traduzione di Margherita Botto, Einaudi
– Stephen Zweig, “Gli occhi dell’eterno fratello”, tradotto da Ada Vigliani,  Adelphi

I vincitori verranno proclamati durante la serata di premiazione, sabato 11 ottobre 2014, nell’ambito delle “Giornate di Letteraria”, la rassegna che avrà luogo nella Città di Fano nei giorni 10-11-12 ottobre 2014.


Gli studenti coinvolti nei gruppi di lettura hanno entusiasticamente commentato le schede di valutazione a loro affidate in quanto giuria del Premio Letteraria. Siamo lieti di pubblicare, in  un piccolo alcuni dei contributi provenienti dalle oltre 900 schede di valutazione arrivate:

>MATERIALE PER IL DOWNLOAD:

Hanno scritto di loro
Eric Canturin su “Gli occhi dell’eterno fratello” di S. Zweig
Ilaria Ghiselli su “Evelina e le fate” di S. Baldelli

IL MAGGIO DEI LIBRI: IL PRIMO AMORE NON SI SCORDA MAI

“Letteraria, le giornate del Premio”, manifestazione incentrata sul valore del libro e della lettura e quest’anno alla sua prima edizione, si presenta sabato 24 maggio 2014 alla città di Fano all’interno della campagna nazionale “Il Maggio dei libri”. A dar voce a Letteraria saranno alcuni degli studenti volontari dei gruppi di lettura, coinvolti nel premio in veste di giuria, e racconteranno l’incontro fortunato con il libro che ha aperto loro le porte della lettura: il “primo amore”.

L’evento, organizzato da Associazione Letteraria ONLUS in collaborazione con Mediateca Montanari – MEMO, avrà luogo a partire dalle ore 18.00 nella Sala Ipogea della mediateca. All’incontro parteciperà Valeria Patregnani – Responsabile servizi bibliotecari MeMo e  l’Associazione Letteraria responsabile dell’ideazione e organizzazione del Premio Letteraria. In occasione dell’evento verrà presentata “Letteraria in Città”.

Mediateca Montanari – MEMO è una biblioteca multimediale di informazione generale, assieme alla Biblioteca Federiciana costituisce il Servizio Bibliotecario della Città di Fano.

Il maggio dei libri è una campagna con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale della lettura come elemento chiave della crescita personale, culturale e civile promossa dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo.

>MATERIALE PER IL DOWNLOAD:
Comunicato Stampa
e Locandina dell’evento.

>ESTRATTO VIDEO DELLA GIORNATA